Comune di Guamaggiore

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

Pubblicata il 16/12/2020

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AGLI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI

Il comune di Guamaggiore
Rende noto che è stato pubblicato il bando pubblico per la presentazione delle domande di ammissione al Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli, con modalità aperta consentendo ai potenziali beneficiari di presentare la domanda in qualunque periodo dell’anno.
 

Destinatari

Sono destinatari dei contributi, i cittadini residenti nel Comune di Guamaggiore, titolari di contratti di locazione di unità immobiliari ad uso abitativo, soggetti ad un atto di intimazione di sfratto per morosità incolpevole avvenuto nel corso del 2020 con citazione in giudizio per la convalida o in alternativa autocertificare di aver subito, in ragione dell’emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito ai fini IRPEF superiore al 30% nel periodo marzo – maggio 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e di non avere sufficienti liquidità per il pagamento del canone di locazione e/o agli oneri accessori. In tal caso le mensilità riconoscibili sono quelle a partire da marzo 2020 e possono comprendere anche i mesi successivi a maggio 2020.
Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione in ragione della perdita o consistente riduzione di almeno il 30% della capacità reddituale del nucleo familiare. La causa della morosità incolpevole deve essere sopravvenuta e quindi successiva rispetto alla data di stipulazione del contratto.
 

 Criteri per l’accesso al contributo

Sono ammessi al contributo i cittadini residenti in possesso dei seguenti requisiti:
• Reddito I.S.E. non superiore ad € 35.000,00 o un reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E. non superiore ad € 26.000,00;
• Atto di intimazione di sfratto per morosità, con citazione in giudizio per la convalida o in alternativa autocertificare di aver subito, in ragione dell’emergenza Covid-19, una perdita del proprio reddito ai fini IRPEF superiore al 30% nel periodo marzo – maggio 2020 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e di non avere sufficienti liquidità per il pagamento del canone di locazione e/o agli oneri accessori;
• Contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato e residenza nell’alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno. (sono esclusi gli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9);
• Cittadinanza italiana, di un paese dell’UE, ovvero, nei casi di cittadini non appartenenti all’UE, possedere un regolare titolo di soggiorno;
Ammontare dei contributi
L’importo massimo di contributo concedibile per sanare la morosità incolpevole accertata, non può superare l’importo di € 12.000,00.
 Procedura per la richiesta

Le domande dovranno essere compilate, utilizzando esclusivamente l’apposito modulo disponibile presso il Comune di Guamaggiore  e sul sito www.sociale@comune.guamaggiore.ca.it

L’Assistente Sociale
Dott.ssa Federica Pillitteri


Allegati

Nome Dimensione
Allegato ISTANZA.rtf 157.82 KB
Allegato ISTANZA_ pdf.pdf 783.98 KB
Allegato Det-n.366-del-16.12.2020-presa-d_atto-bando-regionale-e-avvio-fondo-morosi-incolpevoli pdf.pdf 636.49 KB
Allegato AVVISO pdf.pdf 476.93 KB
Allegato BANDO pdf.pdf 472.55 KB

Categorie avvisi

Facebook Twitter